Home :: Gite :: Archivio :: Bivacco perugini
Domenica 16 Settembre 2018
Dolomiti Friulane - Val Cimoliana - Cimolais
[BIVACCO PERUGINI - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00.

Per questa gita le iscrizioni sono aperte il martedì e venerdi che la precedono.

BIVACCO PERUGINI - m. 2060

Dolomiti Friulane - Val Cimoliana

Gita in collaborazione tra il “ESCURSIONISTI” e “GRUPPO ROCCIA”

Anche quest’anno si ripete la positiva esperienza di  mettere assieme gli escursionisti con il numeroso gruppo di frequentatori della nostra palestra di arrampicata per una domenica da passare in una delle più belle e più famose zone delle dolomiti friulane: il bivacco Perugini  sotto il Campanile di Val Montanaia.

Il Campanile di Val Montanaia e' senz'altro la vetta simbolo del "Parco delle Dolomiti Friulane" .

Questo ardito torrione , denominato “l’urlo di pietra”, unico nel suo genere in quanto isolato e totalmente discosto dalle pareti, sorge in un meraviglioso catino dolomitico nell' alta val montanaia circondato da una cornice di torrioni.

Dal parcheggio del " rifugio pordenone" seguiamo il sentiero cai 353 che risale l'ampio ghiaione della " 

Val Montanaia".  A quota 1600 m. circa la valle piega leggermente verso destra , e qui diamo un primo sguardo al famoso "Campanile". Si procede ora su terreno piu' difficile con dei salti da risalire sul fondo del piccolo torrente, per poi giungere ad un tratto piu' facile  che con lunghi tornanti porta alla base del campanile.

Un ultimo tratto lo si percorre sul fondo di un avvallamento che porta in alta val montanaia e all’ormai vicino "Bivacco Perugini " meta della nostra escursione, dove vi sarà un momento conviviale con i ragazzi del gruppo “A.S.Sassinati della palestra di roccia della nostra sezione

Per il ritorno si percorre lo stesso itinerario della salita.

Accesso in auto: da San Vito si raggiungerà Montereale dove si prende la SR251 della Valcellina, lungo la quale si giunge a Cimolais. Qui si svolta a destra verso il centro dell’abitato e ci si dirige verso la Val Cimoliana che si segue fino al suo termine, presso il parcheggio del Rif. Pordenone (m. 1160 circa).

Difficoltà: E
Dislivello: m. 900
Equipaggiamento: da escursione in montagna

Capigita:

Marco Disiot - Piervito Caporusso - Roberto de Piccoli - Renzo Schiabel

Partenza dalla sede del CAI: ore 7.00

Trasporto: mezzi propri