Home :: Gite :: Archivio :: Bivacco stavoli tamars
Domenica 17 Dicembre 2017
Altopiano di Monte Prat - Somp Cornino
[BIVACCO STAVOLI TAMARS - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery
[BIVACCO STAVOLI TAMARS - 2]

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00.

Per questa gita le iscrizioni sono aperte martedì 12 e venerdi 15 dicembre.

BIVACCO STAVOLI TAMARS - m. 788

Altopiano di Monte Prat - Somp Cornino

Il vasto altopiano di Monte Prat, posto a quota 800 m. s.l.m., rappresenta un ambiente suggestivo ed unico a livello della nostra Regione, nel quale l’agricoltura e l’allevamento di bovini da latte caratterizzano ancora il territorio, mantenendo un delicato equilibrio tra natura e uomo. L'effetto dei percorsi evolutivi del territorio, quali il carsismo, hanno causato la formazione di varie doline, alcune delle quali si trovano nella zona di Ledrania bassa di Cornino, altre nei Tamars, lato est.
Il territorio è percorso da una vasta rete di sentieri che ci offre la possibilità di passare per antichi borghi, contemplando i panorami mozzafiato che si affacciano sulla pianura friulana e volgere lo sguardo verso le montagne circostanti.

Dal parcheggio a Somp Cornino (m. 156) risaliamo fino all'inizio di Via della Resistenza dove sulla destra parte il sentiero CAI n. 817 che utilizzeremo per il rientro, svoltiamo a destra per comoda carrareccia che con percorso quasi pianeggiante ci porta all'abitato di Cornino, nei pressi di una fontana incrociamo la strada asfaltata che abbandoniamo dopo pochi metri prendendo sulla destra la strada (segnavia 818) che sale al paese di San Rocco soprannominato  "Balcon sul Friul" da cui si ammira una vista sulla pianura che spazia da est a ovest. Proseguiamo salendo dolcemente lungo il sentiero 818, spesso contornato da muretti a secco ed incrociando la rotabile asfaltata, fino ad arrivare all'altopiano del Monte Prat in vista dell'albergo omonimo (m. 751). Lo oltrepassiamo imboccando a settentrione la carrareccia con segnavia 818 in direzione Cornino, fino ad incrociare il bivio che in breve ci porta nell'amena radura del Bivacco Stavoli Tamars a quota m. 762 dove sosteremo.
Ritornati sulla carrareccia la seguiamo in discesa per un breve tratto, incrociando il sentiero che svolta a sinistra e prosegue sul fianco del monte sino alla strada asfaltata che scende verso gli stavoli Ledrania, oltrepassati i quali troveremo sulla destra (m. 600) in loc. Somp il Ciuc, l'imbocco del comodo sentiero 817 che scende riportandoci in breve all'abitato di Somp Cornino.

Accesso in auto: Giunti a San Daniele si prosegue in direzione Osoppo,Gemona. Al bivio per Cimano si svolta a sinistra percorrendo l'amena vallata, attraversato il ponte sul Tagliamento si svolta a destra arrivando in breve a Somp Cornino.mt.156 dove si parcheggia.

Difficoltà: Escursionistica
Dislivello: m. 650
Equipaggiamento: da escursione in montagna
Trasporto: mezzi propri
Capigita: Edi Bottosso - Andrea Vadori