20° FESTA DELLA MONTAGNA – Incontro tra le Sezioni CAI della destra Tagliamento

…sui sentieri “storici” percorsi da alpinisti, scalatori, caseranti, carbonai e dai lavoratori della montagna che salivano al Piano del Cavallo e al Rifugio Policreti… Piancavallo

Il consueto incontro tra i Soci delle Sezioni CAI della destra Tagliamento si svolgerà stavolta in Piancavallo nel luogo ove sorgeva il Rifugio Policreti, che fù il primo ricovero di cui si dotò la comunità degli appassionati della montagna pordenonese. Nel 1925 l’appena costituita sezione CAI di Pordenone, allestì questa casera adattandola ad accogliere i primi appassionati sciatori che raggiungevano Piancavallo in bicicletta fino a Dardago e da qui a piedi lungo la mulattiera. Per raggiungere il sito percorreremo il “Sentiero Policreti” assieme a una parte del nuovo tracciato del sentiero 990 che da Dardago risale la Valle della Stua. Questo itinerario ricalca <…i sentieri “storici” percorsi da alpinisti, sciatori, caseranti, carbonai e dai lavoratori della montagna che salivano al Piano del Cavallo e al Rifugio Policreti…>, ritrovati, dopo un lungo lavoro di ricerca sul campo e su vecchie carte, e su vecchie carte, e restaurati dal gruppo di volontari che si occupano della manutenzione dei sentieri della nostra sezione. 

ITINERARIO:

L’anello parte dall’Infopoint di promo Turismo FVG, situato alla rotonda di ingresso a Piancavallo. Imbocchiamo Via del Cansiglio in lieve salita. Prendiamo per un breve tratto Via dei Rododendri a dx e poi svoltiamo a sx su Via dei Ciclamini, attraverso i bei caseggiati della località. Al termine della strada, partono a dx il CAI 994 e a sx il 990. Il 990 scende seguendo il tracciato di una vecchia mulattiera che portava alla Busa del Sauc. Raggiungiamo il tratto asfaltato della dorsale Cavallo-Cansiglio e si prosegue a sx per qualche decina di metri per riprendere poi la discesa nel bosco di faggio. Lungo il tracciato si incontra una grande carbonaia degli anni Cinquanta. Prestando attenzione sono ancora individuabili i segni e i ricoveri dei carbonai. Percorriamo ora Val de la Stua in lieve discesa. Il sentiero oltrepassa il Guado del Cunath e la Forra dell’Artugna più a valle e si raggiunge la più recente strada forestale che percorreremo fino alla Castaldia. Si risale una breve scarpata, si attraversa la strada per Piancavallo e si prosegue in salita verso Casera Granzotto e poi verso Casera Collalt. Da qui si può vedere l’arco delle montagne, la pianura e nei giorni limpidi il mare e la laguna. Superiamo Casera Collalt e rientriamo nel bosco. Dopo lievi saliscendi, si rientra a Piancavallo nei pressi della Chiesetta degli Alpini  del sito in cui sorgeva il Rifugio Policreti che fu il primo ricovero della montagna pordenonese allestito dall’appena costituita sezione CAI di Pordenone nel 1925 per accogliere i primi appassionati sciatori che raggiungevano Piancavallo in bicicletta Dardago e da qui a piedi lungo la mulattiera: venne distrutto dalle truppe avversarie durante la Seconda Guerra Mondiale…. Qui dopo una breve commemorazione in ricordo della distruzione del Rifugio Policreti e sottosezione di Aviano, dove considerato l’ampio spazio e all’interno della casera utile al distanziamento tra le persone, potremo concludere la giornata con il saluto da parte dei Presidenti delle sezioni partecipanti, e lo scambio di opinioni e idee per il prossimo futuro seguito da un “brindisi augurale” offerto dalla Sezione di Pordenone a tutti i partecipanti.

 

NOTE:

Alla fine dell’incontro ci sarà un breve e modesto mome nto conviviale in Casera Capovilla, nel rispetto delle attuali normative vigenti anti Covid-19, a cura della Sezione CAI di Pordenone; Chi vuole invece raggiungere in autonomia Piancavallo, può farsi trovare direttamente in Casera Capovilla per le ore 12.30/13.00 per l’incontro ufficiale tra i soci e rappresentanti delle sezioni partecipanti;

I Direttori di escursione ANAG Alleris Pizzut & Luigi Brusadin si riservano la facoltà di apportare variazioni al programma, qualora le condizioni della montagna o meteorologiche lo richiedono.

LE ISCRIZIONI AVVENGONO VENERDI’ 24 SETTEMBRE PRESENTANDOSI IN SEGRETERIA DELLA SEZIONE CAI DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO OPPURE CHIAMANDO IL NUMERO 0434 876521 DALLE ORE 20.00 ALLE 22.00.

Data

Set 26 2021
Expired!

Luogo

Piancavallo
Categoria