Monte San Michele – m. 275

Il “monte” San Michele, così chiamato nonostante la vetta non raggiunga i 300 m s.l.m., è un rilievo situato nella parte settentrionale del Carso Isontino a pochi Km a SE di Gorizia.

La cresta sommitale è formata da quattro punti culminanti dai quali la vista spazia sull’alto Adriatico, sulla città di Monfalcone, la foce dell’Isonzo e la laguna di Grado.

La sua fama è tristemente legata alle numerose battaglie combattute durante la 1a Guerra Mondiale. A testimonianza di questo evento ci sono numerose trincee, postazioni, camminamenti, caverne e gallerie

La nostra gita farà un percorso ad anello di nessuna difficoltà, adatta a tutti.

ITINERARIO:

Si parte da S. Martino del Carso presso il parcheggio della chiesa e dopo una breve salita si arriva al piazzale dove si trova il Museo della Grande Guerra, dove troveremo una guida che ci illustrerà la storia di questi luoghi e il percorso che poi faremo. Proseguiremo poi per la “via dei cippi” e, su strada sterrata, andremo verso la cannoniera del Monte Brestovec, percorrendo anche una trincea per circa 500 metri. Prima di raggiungere il paese, avremo la possibilità di scendere alla grotta di Pecina, destinata al ricovero dei soldati austro-ungarici.

 

NOTE:

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso i Capigita o la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00. Per questa gita le iscrizioni si possono fare presso la sede entro MARTEDI’ 30 NOVEMBRE 2021.

OBBLIGO DI GREEN PASS 

COSTO 4 euro a persona per la guida + 2 euro per l’escursione.

I Capigita si riservano la facoltà di apportare modifiche a quanto programmato qualora le condizioni meteo o di sicurezza lo richiedessero.

Data

Dic 05 2021
Expired!

Etichette

E - Escursionistica,
T - Turistica

Luogo

Carso Isontino
Categoria