MONTE PALA FONTANA m. 1637

Il Monte Pala Fontana si colloca, tra le Prealpi Carniche, sul ciglio della antica barriera che dal mare si è elevata a montagna. Domina la pianura friulana come una delle principali elevazioni che si innalzano come delle “pale” e per tale motivo gode di una visuale privilegiata sulla pianura stessa, con vista, nelle giornate più limpide, fino alla Laguna di Venezia e al Golfo di Trieste. Notevole è anche la visuale sul massiccio del Monte Cavallo, da qui in posizione ravvicinata; infine il panorama spazia anche a settentrione sulle Dolomiti Friulane e verso Est fino alle Alpi Giulie.

ITINERARIO:

Da Piancavallo si imbocca in auto la strada che scende verso Barcis, fino alla sbarra che ne chiude il transito per il periodo invernale.

Da qui ci si incammina lungo la strada fino al Pian delle More (1175 m), per poi imboccare la strada forestale che porta al bivio tra i sentieri CAI 971 e 985. Si segue quest’ultimo fino in Forcella di Giais (1442 m). Dalla forcella si risale la spalla della Pala Fontana fino alla sua vetta (1637 m).

La discesa avviene prima lungo il canale Nord, poi per bosco fino a quota 918 m in Val Caltea. Da qui si risale per il suo versante destro fino al punto di partenza.

NOTE:

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso i Capigita o la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 20.00 alle ore 22.00.

I Capigita si riservano la facoltà di apportare modifiche a quanto programmato qualora le condizioni meteo o di sicurezza lo richiedessero

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Feb 06 2022

Etichette

EAI - Escrursione in ambiente innevato

Luogo

Prealpi Carniche
Categoria